Google Maps rinnova il suo progetto di guide locali aggiugendo nuovi servizi e migliore al programma Google Maps.

Ricalcando il meccanismo di successo di Wikipedia, Google punta ad una maggiore partecipazione per migliore il suo servizio di mappe. Premi e skills per chi contribuisce attivamente con recensioni e condivisioni di foto associate a luoghi. 

Raccogliendo punti Google riserva agli utenti più attivi, servizi e accessi ai prodotti Google in anticipo. Es. Terabyte di spazio su Drive e gadget marchiati Google. 

Per iscriversi al servizio Google Local Guide seguite il link

 

Potresti essere interessato anche a

Nicola Toralbo
Digital Dew è un blog di Nicola Toralbo. I suoi post esplorano la progettazione e lo sviluppo del web moderno attraverso foto e citazioni di architetti, ingegneri e creativi influenti.