cos'è il 5g
La più recente generazione di connettività si appresta a definire un nuovo standard grazie alle sue caratteristiche. Ma che impatto avrà per i web designer ?
cos'è il 5g

Gli esperti prevedono che entro 5 anni, circa 1,5 miliardi di dispositivi in tutto il mondo saranno connessi con questa tecnologia.

I vantaggi offerti dal 5G teoricamente (i test effettuati in Italia con dispositivi compatibili con il 5g sono abbastanza deludenti per probabili problemi relativi alla copertura della rete ancora prematura) sono: latenza ridotta, connessioni migliorate e velocità più elevate.

Ma cos'è il 5g?

Il 5G è la quinta generazione di tecnologia mobile. Rispetto al 4g offrirà velocità e prestazioni maggiori, un utente potrà caricare pagine e file in frazioni di secondo.

Questa tecnologia è stata creata per gestire il crescente aumento di volume di dati, video e immagini in alte risoluzioni. Il 5G infatti supporterà streaming 8k e migliorerà la gestione delle performance per limitare la congestione dei dati. Ma i vantaggi non riguardano solo la velocità, avremo anche latenze basse che significa migliorare lo scambio dei dati tra gli utenti della rete.

Come adattare lo sviluppo web a questa tecnologia?

La nuova tecnologia offrirà vantaggi nella gestione dei contenuti. Video, foto e risorse statiche saranno meno vincolanti nella creazione di contenuti web. Guarda per esempio il sito Arts And Culture di Google.

L'esperienza utente sarà quindi migliorata e offrirà ai web master la pubblicazione dei contenuti con video immersivi, sfondi in alta risoluzione e animazioni in 3d.

Infine, VR (realtà virtuale) e AR (realtà aumentata) hanno già iniziato a guadagnare terreno negli ultimi anni.  I designer hanno iniziato a sperimentare navigazioni con apporto di tale tecnologia. La latenza minore offrirà canali per coinvolgere gli utenti con esperienze di navigazione nuove e più entusiasmanti.

Per concludere, il 5g è ancora una tecnologia in fase iniziale. Ci vorrà ancora tempo per la sua propagazione, possiamo quindi sfruttare questo periodo di transizione per prepararci tecnicamente al passaggio.

La più recente generazione di connettività si appresta a definire un nuovo standard grazie alle sue caratteristiche. Ma che impatto avrà per i web designer ?

Gli esperti prevedono che entro 5 anni, circa 1,5 miliardi di dispositivi in tutto il mondo saranno connessi con questa tecnologia.

I vantaggi offerti dal 5G teoricamente (i test effettuati in Italia con dispositivi compatibili con il 5g sono abbastanza deludenti per probabili problemi relativi alla copertura della rete ancora prematura) sono: latenza ridotta, connessioni migliorate e velocità più elevate.

Ma cos’è il 5g?

Il 5G è la quinta generazione di tecnologia mobile. Rispetto al 4g offrirà velocità e prestazioni maggiori, un utente potrà caricare pagine e file in frazioni di secondo.

Questa tecnologia è stata creata per gestire il crescente aumento di volume di dati, video e immagini in alte risoluzioni. Il 5G infatti supporterà streaming 8k e migliorerà la gestione delle performance per limitare la congestione dei dati. Ma i vantaggi non riguardano solo la velocità, avremo anche latenze basse che significa migliorare lo scambio dei dati tra gli utenti della rete.

Come adattare lo sviluppo web a questa tecnologia?

La nuova tecnologia offrirà vantaggi nella gestione dei contenuti. Video, foto e risorse statiche saranno meno vincolanti nella creazione di contenuti web. Guarda per esempio il sito Arts And Culture di Google.

L’esperienza utente sarà quindi migliorata e offrirà ai web master la pubblicazione dei contenuti con video immersivi, sfondi in alta risoluzione e animazioni in 3d.

Infine, VR (realtà virtuale) e AR (realtà aumentata) hanno già iniziato a guadagnare terreno negli ultimi anni.  I designer hanno iniziato a sperimentare navigazioni con apporto di tale tecnologia. La latenza minore offrirà canali per coinvolgere gli utenti con esperienze di navigazione nuove e più entusiasmanti.

Per concludere, il 5g è ancora una tecnologia in fase iniziale. Ci vorrà ancora tempo per la sua propagazione, possiamo quindi sfruttare questo periodo di transizione per prepararci tecnicamente al passaggio.

Nicola Toralbo
Digital Dew è un blog di Nicola Toralbo. I suoi post esplorano la progettazione e lo sviluppo del web moderno attraverso foto e citazioni di architetti, ingegneri e creativi influenti.